Un incredibile Capodanno, tra borghi, cultura e natura incontaminata in Sardegna

Lasciati trasportare in un mondo antico e misterioso

Formula B&B con auto propria

5 giorni/4notti

29/12 Olbia/Posada

o a Olbia in mattinata e visita libera della città, città antica, ma allo stesso tempo moderna, ricca di interessanti siti culturali e terra del famoso Vermentino di Gallura, unico vino dell’isola certificato DOCG. Pranzo libero e proseguimento per Posada, uno tra i borghi più belli d’Italia, beneficerete della tranquillità e della bellezza del borgo attraverso un escursione naturalistica di 2 ore in Kayak, nel Rio Posada. Vivrete un esperienza unica, a stretto contatto con la natura, in una delle aree protette verdi più grandi e belle dell’Isola: il parco di Tepilora. L’escursione, sarà guidata da un istruttore FederCanoa e si svolgerà nel primo pomeriggio fino ad arrivare all’ora del tramonto, dove i colori del cielo sposeranno il paesaggio insolito e incontaminato dell’incantevole Posada. Cena libera e pernottamento riservato a Posada o dintorni.

30/12 Posada/Lollove/Nuoro

Prima colazione e partenza per Lollove(Nu), villaggio medievale quasi disabitato, fuori dal tempo, che ha preservato la memoria autentica dell’Isola. Qui, toccherete con mano la tradizione culinaria sarda con la lavorazione della pasta o del pane, con le donne del posto, secondo le antiche usanze del villaggio. Collaborerete alla realizzazione del vostro pranzo tipico tradizionale, nella splendida cornice di Lollove. Proseguimento per Nuoro e visita libera della città, famosa in tutta Europa grazie ai suoi numerosi artisti e scrittori, tra i quali Grazia Deledda, premio Nobel per la letteratura nel 1926. Cena libera e pernottamento in Hotel riservato a Nuoro o dintorni.

31/12 Nuoro/Orgosolo/ Oristano

Prima colazione e partenza per Orgosolo, nel cuore della Barbagia.

Incontro con la guida ambientale, che vi porterà in fuoristrada alla scoperta delle montagne del Supramonte di Orgosolo, dove godrete della suggestiva vista panoramica del territorio circostante.  Entrerete a contatto con la natura più selvaggia dell’isola e ne rivivrete la storia culturale tra gli antichi ovili di pastori ancora abitati. Degusterete prodotti tipici locali a km 0 quali vino, salsiccia, formaggio e pane carasau in compagnia di una guida pronta a raccontarvi ogni angolo di questo fantastico luogo e rispondere a ogni vostra curiosità. Visiterete infine gli storici Murales di Orgosolo che narrano storie di vita, di politica e di episodi quotidiani. Nel pomeriggio proseguimento per Oristano che, per la notte di San Silvestro, propone un calendario ricco di eventi e manifestazioni tradizionali e non. Musica e balli sardi, concerti musicali con gruppi italiani animeranno il tradizionale “Capodanno diffuso” nelle piazze più importanti della città.

*possibilità di partecipare al cenone di Capodanno in ristorante (con supplemento). Pernottamento riservato a Oristano o dintorni

01/01 Oristano/Losa/Alghero

Prima colazione e proseguimento per Abbasanta, ti immergerai nella misteriosa civiltà dei popoli nuragici, con una visita guidata in uno dei nuraghi più ben conservati e rappresentativi della civiltà nuragica: il Nuraghe Losa. Proseguimento per Alghero, gemellata con Barcellona, che conserva intatti gli influssi della dominazione catalana (usi, costumi e lingua catalana). Il suo centro storico è un Museo a cielo aperto, pieno di fascino. Passeggerete lungo gli imponenti bastioni e vi fermerete a mangiare in uno dei tanti ristoranti tipici del posto respirando l’atmosfera della città. Pernottamento ad Alghero o dintorni

02/01 Alghero/Olbia

Prima colazione e direzione verso il Parco Naturale Regionale di Porto Conte, nel territorio di Alghero. Cinquemila ettari di costa ed entroterra, dove spiagge sabbiose si alternano a falesie a strapiombo. Qui, avrete la possibilità di assaporare la libertà e rilassarvi con una tranquilla passeggiata guidata a cavallo, tra spiagge e torri spagnole.  Con il supporto di un istruttore equestre, verrete accompagnati in un percorso guidato immersi nella macchia mediterranea, della meravigliosa riviera del corallo. Pranzo libero e rientro a Olbia per la partenza

Quote base 2 persone su richiesta